Lazza - OUV3RTURE Lyrics


Vengo dal mito del «Cazzo guardi?»
Fra’, di chi si è fatto il mazzo tardi
Dite a San Pietro che ho chiuso i giochi
Passo domani e gli do le chiavi
Odio che chiedono solo auguri
Se per un disco quanto mi impegno
Ventiquattro ore le abbiamo tutti
Solo che io le ho sfruttate meglio
Vorrei soltanto rubarle il cuore
Per farlo a pezzi, sì, quando voglio
Non scrivo mai canzoni d’amore, scriverò solo canzoni d’odio
Io vorrei solo fare rumore, guardano i numeri, polinomio
Ridere mentre sto mondo muore è dire: «Buonanotte, sogni d’oro»
Sono una rissa nel fuori onda, guardo ‘sta scena che è moribonda
Oggi non gioco nemmeno, era già troppo facile quando ero fuori forma
Qua fai del bene e la gente dimentica
Però se fai male si ricorda
Se non avessi svoltato trovavo il mio sesto senso, sì, di colpa
Io sorrido a ‘ste serpi, anche a te che mi elogi che dietro mi parli male
Ho capito l’andazzo ed ho iniziato a correre prima di camminare
Ti assicuro, io sono lo stesso di quando non c’era champagne e caviale
Tu davvero pensavi bastasse una stella Michelin a levarmi la fame?
Tutto torna ma non torna niente, penso sia solo uno stupido detto
Hai presente il 21 dicembre? Per me il mondo è finito da un pezzo
Se tu avessi davanti una chance, io ti direi di correre subito
Che magari un domani si alzano tutti, come se fai goal nel recupero
Tu fai l’interessato, non sento nemmeno, fra’, tanto so già che fai finta
Nelle tasche c’ho un arcobaleno, ed addosso c’ho sempre qualcosa che è in tinta
Oggi sanno chi sono per strada, dalla figa al balordo al madama
Ti ricordi com’è che iniziava? «Sono Zzala, figlio di puttana»

Serpi alla schiena, cambiano strada
Qual è il problema? Ti vedo in para
¿Qué lo que, mami? Chiamami Zzala
Money su money, è una montagna

Spengo l’iPhone, butto la SIM
Quando mi asciugano peggio di un phon, Simsalabim
Sparisco appena mi hanno dato il saldo al prossimo club
Ci poteva andare peggio, pensa se fossimo te
Due milioni di seguaci, due milioni di cazzoni
Scommetto sono incapaci, anche con le migliori indicazioni
Non ho studiato né lingue né moda
Avevo la testa già altrove, da come vesto sembro poliglotta
Moda italiana, francese, Giappone
Non ti basto se volevi il beef, cercati scuse più valide
Ti balziamo all’unanime, questa ha due tette che sembrano tre come un anime
Se fai i soldi tu valgono la metà, come se fossero del vecchio conio
Io per farli rischio il manicomio, faccio mille trick come Tony Hawk

Serpi alla schiena, cambiano strada
Qual è il problema? Ti vedo in para
¿Qué lo que, mami? Chiamami Zzala
Serpi alla schiena, cambiano strada
Qual è il problema? Ti vedo in para
¿Qué lo que, mami? Chiamami Zzala
Money su money, è una montagna


OUV3RTURE Lyrics
 

 
SIRIO (2022)
new lyrics
on-lyrics chart
Lazza lyrics are property and copyright of their owners. "OUV3RTURE" lyrics provided for educational purposes and personal use only.